Ipermetropia

IPERMETROPIA

L'ipermetropia è il difetto visivo che rende difficoltosa la visione degli oggetti da lontano e rende ancora più difficoltosa la visione di quel­li vicini compresa la capacità di lettura. L'occhio si presenta più piccolo rispetto alla norma e, al contrario di quello che avviene nella miopia, le immagini vengono messe a fuoco dal cristallino oltre la retina. L'ipermetropia se lieve (fino a una diottria) può essere compensata soprattutto in gio­vane età con un certo sforzo visivo e spesso non ci si accorge se non con una visita oculistica approfondita; quella media (fino a tre diottrie) o elevata (oltre le tre) richiede l'uso permanente di occhiali o lenti a contatto. Intorno ai 45 anni compare una significativa difficoltà nella visione da vicino meglio definita come Presbiopia. Anche questo difetto viene corretto con occhiali monofocali o, in presenza di un difetto anche per lontano, si può ricorrere alle lenti bi focali o multifocali.

 

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>