Anatomia dell’occhio

ANATOMIA E FISIOLOGIA DELL' OCCHIO

 

 

 

 

L'occhio è un organo sferoidale di consistenza dura ed elastica alloggiato nella cavità orbitaria; un' insieme di fibre nervose si dipartono da esso e raggiungono la corteccia celebrale attraverso le vie ottiche. Strutture accessorie di varia natura e consistenza sono disposti attorno al bulbo oculare e vengono definiti annessi oculari. (muscoli, ghiandola lacrimale, vie lacrimali, capsula di Tenone, palpebre, congiuntiva ecc).

Cornea è la parte più anteriore dell'occhio e si presenta come una membrana convessa e trasparente. E' l'unico tessuto umano non attraversato da vasi sanguigni ed è su di essa che vengono eseguiti i trattamenti laser.

Sclera: si continua direttamente alla cornea ed è la parte "bianca" dell'occhio. E' una capsula fibrosa e costutisce una sorta di contenitore dell'occhio.

Iride: posta appena dietro la cornea, è la struttura che da il tipico colore agli occhi.

Pupilla: posta al centro dell'iride, ha la funzione di regolare la quantità di luce che deve entrare dentro l'occhio.

Cristallino: è un organo trasparente ed elastico posto dietro l'iride e la pupilla. La sua funzione è quella di mettere a fuoco le immagini sulla retina. Con l'età perde progressivamente le sue proprietà elastiche fino ad opacizzarsi in età senile e diventare cataratta.

Retina: è la membrana più interna dell'occhio sulla quale vengono focalizzate le immagini. Con i suoi fotorecettori (cellule sensibili alle radiazioni luminose) è in grado di trasformare la luce in impulsi elettrici che vengono poi trasmessi alle aree cerebrali deputate alla visione.

Macula: è la parte più nobile della retina deputata alla visione dei particolare e dei colori.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

One Thought on “Anatomia dell’occhio

  1. Andrea on gennaio 29, 2012 at 5:41 pm said:

    Ciao

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>